Privacy Policy
Pages Menu
Facebook
Categories Menu

Oratorio Salesiano San Luigi

L’Oratorio Salesiano San Luigi, situato in via Ormea numero 4 a Torino e fondato nel 1847 da Don Bosco come suo secondo oratorio, dopo quello di Valdocco, si muove nella direzione di creare un luogo di socializzazione aperto e accogliente e, secondo il sistema preventivo di Don Bosco, di proporre una serie di iniziative per coinvolgere i giovani affinché diventino personalità mature e capaci di un progetto di vita autonomo e responsabile cristianamente ispirato.

La presenza salesiana si è col tempo consolidata e oggi il Centro rappresenta un punto di riferimento per il quartiere e non solo. Svolge la sua attività in due sedi: una di proprietà, in via Ormea 4, e una su suolo pubblico nel Parco del Valentino nell’ambito del progetto “Spazio Anch’io”. La struttura, tutti i giorni dell’anno, mette a disposizione dei ragazzi i propri spazi rimanendo aperto dalle ore 13:30 alle ore 19, ed organizza attività specifiche nel periodo natalizio, pasquale ed estivo. Da settembre 2012 il direttore dell’Oratorio Salesiano San Luigi, don Mauro MERGOLA, ha ricevuto l’incarico di parroco della Parrocchia Santi Pietro e Paolo Apostoli, in Via Saluzzo, 25 bis, unendo due poli significativi per il quartiere, a cui si propone un unico progetto educativo, pur mantenendo le specificità di ognuno.

La sede di via Ormea è dotata di: un campetto di calcio a 5, una sala giochi, tre aule per laboratori e/o doposcuola, una sala di informatica, una palestra e un teatro. Al terzo piano vi è il Centro di Accoglienza per minori stranieri non accompagnati. La sede al parco del Valentino, tra viale Carlo Ceppi e viale Medaglie d’Oro, è dotata di una tensostruttura, di un container per il ricovero di attrezzi e materiali per le attività e di un prato in sintetico.

L’Oratorio è gestito da un’équipe di educatori formata da un sacerdote salesiano e sei educatori/trici professionali, coadiuvata da una ventina di giovani animatori/trici e trenta volontari. Sono oltre 300 i ragazzi che entrano in contatto con l’Oratorio per partecipare alle numerose iniziative proposte inserite nei quattro ambiti dell’educativa salesiana: scuola che avvia alla vita, cortile luogo per incontrarsi tra amici, casa che accoglie e Chiesa che evangelizza.

Collaborazione con l’Istituto Comprensivo Manzoni e Servizi Sociali

Dal 2004 è attiva una sempre maggiore collaborazione tra l’Oratorio Salesiano San Luigi, l’Istituto Comprensivo Statale Alessandro Manzoni di Torino e i Servizi Socio-Assistenziali della Circorscrizione 8 e della Circoscrizione 1 della Città di Torino;

Molte delle attività dell’Oratorio Salesiano San Luigi, dedicate ai minori a rischio di devianza, sono concordate con alcuni docenti dell’I.C. Manzoni e coprogettate con i Servizi Socio-Assistenziali della Circorscrizione 8 e 1 della Città di Torino;

Questo perché nei confronti dei minori e in particolare di quelli più fragili , vi è da parte di tutti (oratorio, scuola,servizi sociali e famiglia) una responsabilità non solo educativa, legata al raggiungimento degli obiettivi più propriamente scolastici, ma una responsabilità condivisa civile e penale. Per molti di questi minori che non riescono a investire nello studio, stare insieme a loro ha l’obiettivo di aiutarli a riscoprire il valore che ha la loro persona. In tutto questo aiutarli nello svolgimento dei compiti è una delle sfaccettature e non sempre la più importante, soprattutto all’inizio di un percorso progettuale educativo.