Privacy Policy
Pages Menu
Facebook
Categories Menu

Genitori autorevoli o genitori amorevoli?

Proviamo leggere il testo "Quali sono i desideri dei bambini?" per riflettere
singolarmente e/o in coppia sui diversi punti elencati. Quanto viene fatto nella nostra
famiglia di quanto è scritto? Qual è il nostro stile di genitori? Verso quali direzioni
possiamo tendere?
Sarà il punto di partenza per confrontarci tutti insieme.
Quali sono i desideri dei bambini?
(da Maria Rita Parsi, Onora il figlio e la figlia, Salani, 2006)
1. Dateci amore. Concepiteci per amore, chiamateci alla vita per il desiderio di
esprimere la vita. Solo l'amore consente, infatti, di crescere provando l'amore per la
vita, per gli altri, per gli animali, per il sapere, per le regole e per il rispetto.
2. Dateci attenzione. Il vostro tempo e non le vostre ricchezze sono i beni più preziosi.
La vostra presenza, la vostra cura: nessun regalo, per quanto prezioso, nessuna babysitter
può sostituire il bene prezioso e unico della vostra presenza.
3. Rispettate i nostri tempi. Consentiteci di crescere rispettando i nostri tempi, senza
forzarci, senza obbligarci a fare dei passaggi che non rispettano il nostro sviluppo
psicofisico, la nostra competenza emotiva, il nostro cuore.
4. Rimanete al nostro fianco nei passaggi della vita. Fateci sentire la vostra
compagnia, il vostro sostegno, la vostra presenza. Non negateci il vostro affetto e,
anzi, fateci sentire che è incondizionato. Abbiamo bisogno di esplorare la vita e,
inizialmente, dovete essere al nostro fianco.
5. Consentiteci di sbagliare senza giudicarci, senza dare voti, senza emettere
sentenze, perché sbagliare fa parte dell'esperienza della vita.
6. Dateci la vostra guida. Se voi ci guidate lungo la strada della vita, vi seguiremo,
faremo come voi, impareremo ad andare, ad affrontare le salite, le scalate, a evitare i
burroni, a esplorare le grotte, a trovare i luoghi giusti dove riposare. Se voi ci guidate,
impareremo a marciare e, nel tempo, diventeremo anche noi delle guide.
7. Dateci regole chiare, limiti ben precisi. Poche e chiare regole comprensibili alla
mente e al cuore. Regole che aiutino a trovare la strada dei comportamenti sereni.
Regole che voi stessi rispettate.
8. Siate affidabili e non tradite mai le promesse che ci fate.
9. Mostrateci l'amore che provate. Mostrateci anche l'amore che provate per noi.
Abbiamo bisogno di coccole. Perché le coccole fanno maturare il cervello.
10. Date spazio alla gioia, aprite il vostro cuore alla gioia, ricercatela e donatela a noi
poiché è la gioia a illuminare la vita, a creare quelle preziose condizioni psicologiche
che consentono di affrontare le esperienze con la serena consapevolezza e la
speranza di essere amati e di poter amare ricambiando il dono.