Privacy Policy
Pages Menu
Facebook
Categories Menu

FORMAZIONE CONTINUA

L'EDUCATORE PROFESSIONALE organizza e gestisce progetti e servizi educativi e riabilitativi in ambito socio-sanitario rivolti a persone in difficoltà: minori, tossicodipendenti, alcolisti, carcerati, disabili, pazienti psichiatrici e anziani.
La formazione dell'educatore include percorsi professionalizzanti presso le strutture sanitarie del Servizio Sanitario Nazionale e le strutture di assistenza socio-sanitaria degli enti pubblici individuate nei protocolli d'intesa fra le regioni e le stesse università.
Nonostante ciò, è molto importante, per l'educatore e non solo, che la formazione non smetta con la conclusione dell'Università ma che continui anche durante il percorso lavorativo.
Si può, infatti, parlare di FORMAZIONE CONTINUA o AGGIORNAMENTO, che è una necessità per qualunque attività si svolga.
Perché è utile fare formazione e partecipare ad eventi, seminari e corsi d’aggiornamento?
Qualsiasi sia il settore professionale e il ruolo ricoperto, questi incontri gratuiti o a pagamento che siano garantiscono sempre una serie di vantaggi concreti. Quali?
- FARE RETE: Scegliere di aderire a ritrovi del genere è in assoluto una delle strade più semplici,
efficaci ed immediate per stringere conoscenze interessanti ed incrementare in modo esponenziale le possibilità di instaurare nuove collaborazioni future.
- CONOSCENZE E ABILITA' OPERATIVE: Giornate dedicate ad attività di questo tipo ti permettono di sviluppare nuove competenze e di approfondire quelle vecchie. E anche quando non hai dubbi, spesso è davvero illuminante scoprire come altre persone affrontino diversamente da te una questione che davi ormai per scontata.
- STRATEGIA: Partecipare spesso a corsi professionali ti permette da un lato di restare sempre aggiornato sulle tematiche professionali di tuo interesse e dall’altro di comprendere bene come organizzare a tua volta incontri più o meno similari per impostazione, tematiche e target di utenti.
Fare formazione continua permette di interagire con figure interessanti e di sviluppare conoscenze-competenze utili a rendere quanto più professionale possibile. Quindi, non fornisce qualcosa di tangibile, ma ha la capacità di lavorare sulle persone in maniera tale da renderle autonome, fiduciose nei propri mezzi, proattive e padrone del proprio cammino professionale. Una persona formata e cioè preparata, è quanto di meglio un’organizzazione possa avere. Solo le persone preparate sanno trovare le giuste soluzioni e sanno affrontare le situazioni con la tranquillità e determinazione.
Tutto questo, ovviamente, ha effetti positivi non solo per il soggetto, ma anche per l’azienda in termini di persone, di gestione e di profitti.