Privacy Policy
Pages Menu
Facebook
Categories Menu

Festa di tutti i Santi

Dal Vangelo secondo Matteo

"In quel tempo, vedendo le folle, Gesù salì sul monte: si pose a sedere e si avvicinarono a lui i suoi discepoli. Si mise a parlare e insegnava loro dicendo:
«Beati i poveri in spirito,
perché di essi è il regno dei cieli.
Beati quelli che sono nel pianto,
perché saranno consolati.
Beati i miti,
perché avranno in eredità la terra.
Beati quelli che hanno fame e sete della giustizia,
perché saranno saziati.
Beati i misericordiosi,
perché troveranno misericordia.
Beati i puri di cuore,
perché vedranno Dio.
Beati gli operatori di pace,
perché saranno chiamati figli di Dio.
Beati i perseguitati per la giustizia,
perché di essi è il regno dei cieli.
Beati voi quando vi insulteranno, vi perseguiteranno e, mentendo, diranno ogni sorta di male contro di voi per causa mia. Rallegratevi ed esultate, perché grande è la vostra ricompensa nei cieli».."                          

Mt 5, 1-12

 

 
Buona Pasqua a tutti.
 
È il senso della festa di tutti i Santi. È il giorno nel quale celebriamo la pienezza della Pasqua vissuta dai Santi e il traguardo verso il quale camminano: partecipare in modo pieno alla Pasqua di Cristo risorto iniziata per noi nel giorno del nostro battesimo.
È il giorno in cui ammiriamo e limitiamo il cammino che tanti nostri fratelli di fede hanno fatto lasciandosi guidare dallo Spirito Santo, lottando contro il peccato, vivendo in comunione con Gesù. 
È il giorno con il quale anche viviamo nella consolazione che i nostri defunti vivono in Cristo: non fanno parte solo dei nostri ricordi e dei nostri affetti, ma sono vivi realmente in Cristo e che in Lui realizziamo la nostra reale comunione con loro. Per questo la Chiesa ci invita ad approfittare della opportunità di godere della indulgenza plenaria delle pene dei nostri peccati dalle 12 del 1 novembre a tutto il 2 novembre. Ciò significa che la crescita della nostra vita spirituale attraverso la confessione sacramentale, la partecipazione alla Messa e la visita al cimitero aiutano i nostri defunti all'incontro con Cristo. 
Auguro a tutti voi che la festa di tutti i Santi sia motivo di incoraggiamento per il nostro cammino tra le fatiche di ogni giorno e occasione per incoraggiare i nostri cari a state con Gesù ora per vivere con Lui un giorno insieme nella pienezza del Paradiso.

 
don Mauro